Skip to content

FAQ - EDT
GDPR: quali sono i nuovi obblighi di ciascuno?

  • GDPR: quali sono i nuovi obblighi di ciascuno?

    Gli obblighi del Dirigente Scolastico

    Il regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) prescrive che “tutto il trattamento dei dati a carattere personale dovrà essere lecito e legale”. Il responsabile del trattamento dei dati deve informare le persone coinvolte “dei rischi, regole, garanzie e diritti legati al trattamento” e “garantire una sicurezza e una riservatezza adeguati”.

    Per questo il Dirigente Scolastico deve tenere un registro dove sono registrate le caratteristiche lecite del trattamento dei dati e le misure prese per garantire la sicurezza dei dati trattati.

    In particolare dovrà garantire:

    • la sicurezza fisica del server dove il trattamento è effettuato;
    • la protezione dei dati che dovranno essere accessibili solo alle persone abilitate;
    • la sicurezza dei sistemi di comunicazione informatici ed elettronici;
    • la capacità di ristabilire la disponibilità del server in tempi adeguati in caso d’incidente.

    Gli obblighi degli editori di software

    Il regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) indica che i software devono essere sviluppati integrando, sin dalla loro ideazione, le nozioni di sicurezza e di protezione dei dati personali.

    A tale riguardo, la Index Education S.A. di Marsiglia rientrava già pienamente in questa prospettiva. Tutti i software prodotti dalla Index Education S.A. sono stati concepiti con l’obiettivo permanente di proteggere i dati, infatti:

    • I dati personali sono crittografati,
    • Le basi dati sono annuali, questo permette di fatto di limitare la durata di conservazione dei dati,
    • Tutti accedono unicamente ai dati ai quali il Dirigente scolastico ha consentito l’accesso,
    • Il livello di sicurezza delle password è quello raccomandato dal Garante per la protezione dei dati personali,
    • Salvataggi e degli archivi quotidiani garantiscono la conservazione dei dati,
    • I servizi internet sono messi in sicurezza tramite il protocollo TLS.


    In rapporto al servizio Cloud proposto dalla Index Education S.A. di Marsiglia:

    o Il datacenter è in Francia e soddisfa le condizioni di disponibilità di terzo livello (TIER 3).
    o Ogni istituto ha un server dedicato, unica garanzia di una perfetta impermeabilità tra le basi degli istituti.