Skip to content

FAQ EDT / Base dati / Parametri specifici dell'istituto

  • Base dati
  • Parametri specifici dell'istituto
  • Come parametrare la griglia oraria?
  • La griglia oraria è la griglia sulla quale sono posizionate le attività; essa deve coprire tutte le fasce orarie nelle quali è possibile pianificare delle attività. Ogni utente potrà comunque decidere di nascondere le fasce orarie che non gli interessano.
    Quando create una nuova base dati o accedendo al menu File > Strumenti > Cambia i parametri della griglia oraria, vi sarà chiesto di parametrare la griglia oraria:

    http://www.index-education.com/contenu/img/it/faq/827-0-5579-parametri-griglia.png


    1. Indicate il primo giorno della settimana (di default il lunedì).
    2. In automatico, i giorni lavorativi vanno dal lunedì al venerdì. Se alcune classi hanno attività oppure pensate di programmare riunioni il sabato, aggiungetelo con un clic. I giorni in grigio non appariranno mai in EDT; gli altri giorni possono essere visualizzati o nascosti da ciascun utente.
    3. Indicate il numero di fasce orarie per giorno, senza dimenticare di includere la pausa pranzo e prendendo in considerazione anche l’esigenza di eventuali riunioni a fine giornata: ad esempio, se avete 4 ore di attività al mattino, 4 al pomeriggio e 2 ore di pausa, impostate 10 fasce orarie. Le prime e le ultime fasce orarie possono essere mascherate dagli utenti che non ne hanno bisogno.
    4. La durata di una fascia oraria serve per il calcolo dei servizi: il nostro consiglio, esclusi casi specifici, è quello di utilizzare sempre una durata di 60 minuti. Sarà poi possibile, con l'utilizzo dei coefficienti delle attività, ottenere tutti i calcoli corretti legati all'occupazione effettiva delle risorse.
    5. Indicate la frazione oraria, ossia l’unità minima di tempo necessaria per definire un’attività: 30 minuti se avete attività di 1h, 1h30, 2h, ecc...; 15 minuti se avete attività di 45 minuti, 1h15, ecc... Non scegliete un’unità minima di tempo inferiore a quella di cui avete bisogno: le vostre griglie saranno più leggere.


    Nota: quando scegliete il numero di fasce orarie, non prendete in considerazione i consigli di classe o i colloqui genitori/docenti che potrebbero essere indetti a fine giornata: EDT li gestisce separatamente, ma sempre e solo sui giorni lavorativi.
  • Come parametrare la griglia oraria se alcune lezioni hanno una durata di 1h30?
  • Se le vostre fasce orarie durano 60 minuti, per poter creare delle lezioni della durata di 1h30 occorre spuntare in 2 nella sezione suddivisione della fasca oraria: in questo modo otterrete frazioni orarie della durata di 30 minuti.



    Attenzione: consigliamo, esclusi casi specifici, di utilizzare le fasce orarie della durata di 60 minuti e modificare successivamente i coefficienti delle attività per ottenere il calcolo delle ore effettive.

  • Come aggiungere o togliere una fascia sulla griglia oraria?
  • Nella finestra di conversazione della griglia oraria potete aggiungere o rimuovere una o più fasce orare unicamente all’inizio o alla fine della giornata.

    Questo e’ il motivo per cui è indispensabile prevedere, prima dell’eleborazione dell’orario, le fasce orare intorno all’ora di pranzo perche’ non sara’ possibile inserirle in un secondo momento.

    Per aggiungere o rimuovere una fascia, utilizzate il comando File > Strumenti > Cambia i parametri della griglia oraria

    Nella finestra di conversione della griglia oraria potete aggiungere o rimuovere una o più fasce orarie all'inizio o alla fine della giornata.

    http://www.index-education.com/contenu/img/it/faq/827-0-3319-fasce-orarie-2018.png

    L'integrità della base dati è inalterata, ma se c'erano lezioni piazzate in una fascia oraria divenuta inesistente, esse vengono sospese e scartate.
  • Gli orari sulla griglia oraria non corrispondono a quelli dell'istituto... Posso personalizzarli?
  • Si. Per personalizzarli andate su Parametri > PARAMETRI ISTITUTO > Orari sullo schermo o Orari stampati

    In ogni momento (gli orari qui personalizzati non hanno alcuna incidenza sul piazzamento), potete modificare gli orari che vedete a schermo o stampati.

    Attenzione: potete modificare gli orari visualizzati direttamente a partire dalla griglia oraria facendo doppio clic su ciascun orario
  • In quale caso creare dei periodi?
  • Se delle attività non avranno luogo tutto l'anno ma solamente per uno o più periodi dell'anno: trimestre, semestre o tutt'altro periodo (suddivisione personalizzata).

    Non create dei periodi per le attività quindicinali. Il concetto di frequenza esiste per questo. Idem per modifiche specifiche all'orario: la gestione per settimane e assenze vi permette di inserire le lezioni straordinarie, annullare attività, effettuare le sostituzioni, ecc.

    Attenzione : è possibile suddividere l'anno in periodi da Parametri > PARAMETRI ISTITUTO > Periodi

  • In quale caso utilizzare la gestione delle sedi distaccate?
  • La gestione delle sedi distaccate e’ utile nel caso in cui si prevede che ci saranno degli spostamenti tra una sede e l’altra che necessitano di essere disciplinati.
    Nel piazzamento delle attivita’, infatti, si può dire ad EDT di prendere in considerazione certe variabili determinate dall’esistenza di piu’ sedi: tempi di percorrenza, spostameti autorizzati solamente in determinate fasce orarie, ecc..

    http://www.index-education.com/contenu/img/it/faq/827-0-3482-sedi-distaccate.png


    Attenzione : questa gestione è attivabile da Parametri > ISTITUTO > Sedi